FD Automazioni: Nuove tecnologie per l’industria digitale

Gen 29 • in evidenza scenari • 284 Views • Nessun commento su FD Automazioni: Nuove tecnologie per l’industria digitale

Innovazione, efficienza e flessibilità sono i tre pilastri che reggono Fd Automazioni, azienda presente a Codevigo (Pd) dal 1995, specializzata nella progettazione e realizzazione di quadri elettrici di automazione basati su tecnologia Plc, oltre che nella realizzazione di sistemi di supervisione, telecontrollo e reti industriali, costruiti “su misura” per il cliente. Principalmente opera nei settori della depurazione acque, il comparto plastico, Oil&Gas e Hvac.
L’azienda guidata dai fratelli Flavio e Marco Donola ha sempre motivato la sua continua espansione con il desiderio di proporre un prodotto che materializzi le esigenze del cliente, seguendo la commessa in tutte le fasi al fine di arrivare efficacemente al risultato.
“La crisi negli scorsi anni non si è sentita, probabilmente perché la maggior parte dei nostri quadri elettrici sono andati all’estero. Gran Bretagna e Germania principalmente, ma abbiamo fatto avviamenti in Francia, Algeria, Marocco, Repubblica Ceca, persino in estremo oriente, a Bali”, dice Flavio Donola, responsabile della produzione dell’azienda. Anche il buon andamento del mercato americano ha contribuito, ed Fd Automazioni, grazie alla certificazione Ul-Csa, ha potuto sfruttare l’onda positiva con installazioni in Nord America.
“Negli ultimi anni l’innovazione nell’automazione industriale ha subito un’accelerazione incredibile, e la sta rendendo sempre più ‘connessa’ – continua Marco Donola -.
Questo processo di evoluzione tecnologica non solo dà la possibilità di controllare le macchine da dispositivi smart come cellulari e tablet, ma offre sempre di più la possibilità di interconnettere le macchine tra di loro e con il sistema gestionale, rivoluzionando il concetto stesso di produzione e produttività”.
In questi ultimi anni Fd Automazioni ha investito molto nel rendere possibile il dialogo tra le varie macchine e con il sistema centrale, occupandosi di tutto ciò che serve, ma soprattutto creando infrastrutture di reti industriali, software ad hoc su Plc, interfacce per utenti semplici e pratiche.
Fd Automazioni vuol essere un partner per l’imprenditore o il manager della Pmi che desidera fare evolvere il proprio sistema produttivo, utilizzando le nuove tecnologie e sfruttando tutti i vantaggi (non solo fiscali) dell’industria 4.0. È diventato infatti oramai un bisogno imprescindibile per l’azienda manifatturiera moderna, poter monitorare e gestire in maniera integrata le macchine che compongono il processo produttivo.
Per questo motivo Fd Automazioni collabora con l’impresa e il produttore delle macchine per creare una piattaforma che consenta il controllo totale della filiera e il trasporto dei dati, in tempo reale, verso il software Mes in uso o da adottare.
“Il nostro punto di forza è la capacità di fornire un servizio a tutto tondo sia consulenziale, per la progettazione dell’automazione e del suo interfacciamento, sia realizzativo, grazie alla nostra produzione di quadri elettrici con oltre un ventennio d’esperienza – dice Marco Donola -. Il nostro servizio non si esaurisce con la realizzazione del progetto iniziale, ma se il cliente lo desidera prosegue nel tempo per accompagnare l’evoluzione dell’azienda”.
Altri fronti sui quali Fd Automazioni offre la propria esperienza sono la cyber security delle reti industriali e un servizio di teleassistenza che può essere messo a disposizione dei produttori delle varie macchine.
Queste due importanti necessità hanno storicamente sempre avuto una convivenza piuttosto difficile, ma l’importante lavoro fatto la rende possibile, preservando la sicurezza della rete. “
Attualmente stiamo lavorando intensamente a un sistema di telemetria che ci possa aiutare ad avere un’idea dello stato d’usura delle macchine per poter cogliere, in modo predittivo, la necessità di far manutenzione alla macchina stessa – dichiara Marco Donola -.
È un servizio che ha come obiettivo quello di semplificare la gestione delle manutenzioni nei grossi impianti e di ridurre i costi dovuti alle rotture, alle fermate d’impianto o alla mancata produzione.
Per maggiori informazioni visitare il sito www.fdautomazioni.it.

foto in alto: Flavio Donola, uno dei due titolari
foto in basso: tre ingegneri dell’ufficio tecnico di Fd Automazioni: da sx Enrico, Francesco e Michele

« »